Alloggiati Web: La guida più completa

Questa è la guida più dettagliata sull’utilizzo del Portale Alloggiati Web nel 2021

Richiesta delle credenziali

Tutte le informazioni necessarie per richiedere le credenziali di accesso

Vai al capitolo

Generare il certificato digitale

Ecco come si fa a generare e ad installare un certificato digitale personale

Vai al capitolo

Accesso ad Alloggiati Web

Come utilizzare le tue nuove credenziali per accedere da PC e smartphone

Vai al capitolo

Registrare gli ospiti su Alloggiati Web

Una semplice guida per inviare le schedine alloggiati sul portale

Vai al capitolo

Scaricare le ricevute d’invio

Ecco come scaricare manualmente le ricevute che vanno conservate per 5 anni

Vai al capitolo

Cosa fare quando non funziona

E se non funziona il portale alloggiati? Ecco cosa fare per inviare le schedine alloggiati

Vai al capitolo

Nuova guida: Come inviare le schedine alloggiati in automatico (o con un clic)

Richiesta delle credenziali Alloggiati Web


Quali sono le informazioni necessarie per richiedere le credenziali, a chi rivolgersi e come.

Perchè è obbligatorio registrare gli ospiti

Secondo l’articolo 109 del Testo unico delle Leggi di Pubblica sicurezza, tutti gli esercenti di strutture alberghiere, extra-alberghiere e locazioni turistiche (Ormai è diventato un obbligo di legge secondo il d.l. 50/2017 convertito in legge 96/2017) hanno l’obbligo di comunicare le schedine alloggiati, entro 24 ore dall’arrivo, le generalità degli ospiti della struttura. In caso di mancata comunicazione gli esercenti sono soggetti a sanzioni. Si tratta di un obbligo davvero molto importante che permette alla Polizia di Stato di individuare possibili situazioni di pericolo in tempo reale e quindi di contribuire al mantenimento della sicurezza del nostro paese.

Cos’è e come funziona il Portale Alloggiati Web della Polizia di Stato​

logo alloggiati web

Prima dell’informatizzazione del processo di registrazione degli ospiti tramite alloggiati web esistevano le cosi dette schedine alloggiati. Questi moduli cartacei, contenenti le generalità degli ospiti, venivano compilati dai gestori di una struttura ricettiva (alberghi, resort, ecc.) e recapitati manualmente al più vicino ufficio di Polizia di Stato, ogni giorno!

L’introduzione del Portale Alloggiati Web (anche chiamato Alloggiati Web o AlloggiatiWeb) della Polizia di Stato nel 2006 e diventato obbligatorio nel 2013, rappresenta quindi il tentativo di velocizzare una procedura manuale al fine di semplificare il lavoro di tutti gli operatori del settore (case vacanze, airbnb, bed and breakfast, agriturismi, alberghi, ecc.).
Il Portale è raggiungibile all’indirizzo https://alloggiatiweb.poliziadistato.it/PortaleAlloggiati/ oppure per un accesso rapido clicca qui.

Tecnicamente, alloggiati web non è altro che un sito web, messo a disposizione e gestito dalla Polizia di Stato, che permette di inserire i dati delle schedine alloggiati presso la propria struttura o appartamento da parte del gestore di tale struttura che deve pertanto essere in possesso di credenziali di accesso in corso di validità rilasciate dalla propria Questura di competenza.

Come ottenere le credenziali di accesso

Attenzione: questo passaggio è obbligatorio come previsto dall' Art. 109 T.U.L.P.S .

Per ottenere le credenziali di accesso al portale Alloggiati Web, bisogna rivolgersi alla propria Questura di riferimento. Il nuovo sito informativo di Alloggiati Web della Polizia di Stato può essere utilizzato per individuare i contatti dell’ufficio responsabile presso la Questura territorialmente competente. Ecco l’indirizzo della pagina in questione: https://alloggiatiweb.poliziadistato.it/PortaleAlloggiati/Contatti.aspx.

portale alloggiati web, contatti
Dovrai cliccare sulla tua regione e poi sulla provincia per visualizzare i contatti e altre informazioni utili

Ecco di seguito, le informazioni riguardanti le principali province d’Italia. Una volta ottenute le credenziali potrai effettuare l’accesso e inviare le schedine alloggiati.

Richiesta credenziali Alloggiati Web a Milano

  • Ufficio competente: Divisione Polizia di Stato Amministrativa e Sociale. Ufficio Alloggiati Web
  • Indirizzo: Via Cordusio, 4 Quinto piano – scala B 20123 Milano
  • Indirizzo di Posta Elettronica Certificata (PEC): alloggiatiweb.mi@pecps.poliziadistato.it
  • Numero di telefono: 02 6226 6035 oppure 02 6226 6053
  • Istruzioni:
    1. Compilare il modulo di richiesta Credenziali
    2. Allegare alla richiesta

      Fotocopia dell’autorizzazione all’esercizio dell’attività:

      • per le strutture ricettive regolamentate, allegare SCIA o Comunicazione SUAP completa;
      • per le locazioni allegare titolo con cui si attesta di essere proprietari o requisito che autorizza la sublocazione;

      Fotocopia di un documento d’identità in corso di validità del soggetto che risulta, nel modulo stesso, titolare della struttura.

    3. Prendere un appuntamento al telefono e presentarsi in Questura con tutta la documentazione necessaria.
    4. Oppure inviare il tutto all’indirizzo PEC indicato sopra. Nota: dovrai utilizzare a tua volta un indirizzo PEC altrimenti la tua richiesta verrà ignorata
  • Pagina web: https://questure.poliziadistato.it/it/Milano/articolo/5730de13bebe9211685823

Richiesta credenziali Alloggiati Web a Roma

  • Ufficio competente: Divisione Polizia di Stato Amministrativa e Sociale. Ufficio AlloggiatiWeb
  • Indirizzo: Via San Vitale 15
  • Indirizzo di Posta Elettronica Certificata (PEC): alloggiatiweb.rm@pecps.poliziadistato.it
  • Numero di telefono: 0646864913
  • Istruzioni:
    1. Compilare il modulo di richiesta Credenziali
    2. Allegare alla richiesta
      • Copia documento di riconoscimento
      • Copia codice fiscale
      • Copia SCIA o Copia Comunicazione inizio attività – altre forme di ospitalità
    3. Inviare il tutto all’indirizzo PEC indicato sopra.
      Nota: L’indirizzo di Posta Elettronica richiesta nel modulo deve essere un indirizzo Posta Elettronica Certificata – PEC – ed il modulo deve essere inviato ESCLUSIVAMENTE da un indirizzo PEC
  • Pagina web: https://questure.poliziadistato.it/it/Roma/articolo/5730dcf13df51944046396

Richiesta credenziali Portale Alloggiati Web a Firenze

Una volta ottenute le Credenziali di accesso dalla propria Questura della Polizia di Stato, sarà possibile effettuare le comunicazioni giornaliere obbligatorie tramite il Portale.

Come generare ed installare il certificato digitale


Una volta ottenute le credenziali di accesso al Portale Alloggiati Web, ti starai domandando: come faccio ad accedere ad Alloggiati Web?

Generare il certificato digitale dal computer

Il certificato digitale è un file che serve ad Alloggiati Web per identificarti. Senza il certificato installato sul proprio computer, il Portale Alloggiati Web si rifiuta di mostrare la pagina di login.
Se non lo hai già fatto, prima di accedere dovrai generare il tuo certificato digitale personale. Puoi farlo direttamente su Alloggiati Web, da qualsiasi browser e qualsiasi dispositivo:

  1. Visita l’indirizzo https://alloggiatiweb.poliziadistato.it/PortaleAlloggiati/Accesso.aspx?CC=it con un browser qualsiasi e premi il tasto Scarica
    pagina iniziale portale alloggiati web
  2. Inserisci Username e Password delle tue credenziali, esattamente come le hai ricevute dalla Questura, rispettando maiuscole e minuscole. Premi il tasto OK
  3. Premi il tasto Nuovo Certificato e attendi
    schermata di generazione certificato digitale alloggiati web
  4. Una volta generato il certificato, premi il tasto Download

Generare il certificato digitale dallo smartphone

Fortunatamente, la procedura per generare il certificato dallo smartphone è la stessa. Come per il PC, non richiede – in questa fase – l’utilizzo di un browser specifico. Vanno benissimo Chrome, Firefox, Brave e Safari sia su iPhone e iPad che su Android.

Ecco una semplice guida step by step con tanto di immagini per aiutarti a portare a termine questa procedura anche dal tuo telefono:

  1. Visita l’indirizzo https://alloggiatiweb.poliziadistato.it/PortaleAlloggiati/Accesso.aspx?CC=it con un browser qualsiasi e premi il tasto Scarica
  2. Inserisci Username e Password delle tue credenziali, esattamente come le hai ricevute dalla Questura, rispettando maiuscole e minuscole. Premi il tasto OK
  3. Premi il tasto Nuovo Certificato e attendi che venga generato
  4. Premi il tasto Download per scaricare il certificato

Installare il certificato digitale su PC

L’installazione del certificato digitale personale sul tuo computer può variare di molto in base a 2 fattori principali: Sistema operativo e Browser prescelto.
Nel manuale reso disponibile dalla Polizia di Stato sono specificati i due browser preferiti dal sistema e quindi consigliati all’utente per accedere facilmente al Portale Alloggiati: Firefox e Internet Explorer.

Il sistema operativo mostrato nella guida ufficiale è Windows e ben pochi sono i riferimenti ad altri sistemi operativi. Nella nostra guida cercheremo di focalizzarci su due principali sistemi operativi: Windows e Mac. Inoltre utilizzeremo i due browser più comuni: Chrome e Firefox.

Installare il certificato digitale su Google Chrome

Se utilizzi Mac e vuoi usare Alloggiati Web su Google Chrome, devi seguire esattamente questi step:

  1. Genera (se necessario) e acquisisci il file sul tuo computer, come illustrato sopra
  2. Fai doppio click sul file .pfx che hai appena scaricato
  3. Per completare l’installazione, ti verrà richiesta la password del certificato
  4. Se non viene mostrato alcun messaggio di errore, l’installazione è andata a buon fine

Se utilizzi Windows e vuoi usare Alloggiati Web su Google Chrome, devi seguire questi step:

  1. Genera (se necessario) e scarica il file sul tuo computer, come illustrato sopra
  2. Fai doppio click sul file .pfx che hai appena scaricato
  3. Si aprirà un programma apposito di importazione dei certificati. Premi il tasto Avanti fino a quando non ti verrà richiesta la password del certificato
  4. Prosegui senza modificare le impostazioni, fino alla schermata finale. Premi il tasto Finito/termina
  5. Visualizzerai un messaggio che ti chiederà di confermare l’installazione. Premi il tasto SI
Installare il certificato digitale alloggiati web su Firefox

Se utilizzi Mac e vuoi usare Alloggiati Web su Firefox, segui esattamente questi step:

  1. Genera (se necessario) e scarica il file sul tuo computer, come illustrato sopra
  2. Apri Firefox, accedi al menù che trovi in alto a destra e clicca sulla voce Preferenze/Preferences/Settings
  3. Visita la sezione Privacy e Sicurezza
  4. Cerca la sezione denominata Certificati e premi il tasto Mostra certificati…
  5. Nella scheda Certificati Personali premi il tasto Importa…
  6. Seleziona il file .pfx che hai scaricato poco fa e premi il tasto Apri
  7. Firefox ti chiederà di inserire la password per completare l’installazione del certficato
  8. Il certificato comparirà nell’elenco dei certificati personali

Se utilizzi Windows e vuoi usare Firefox per accedere ad Alloggiati web, segui questi step

  1. Genera (se necessario) e scarica il certificato sul tuo computer, come illustrato sopra
  2. Apri Firefox, accedi al menù che trovi in alto a destra e clicca sulla voce Preferenze/Preferences/Settings
  3. Visita la sezione Privacy e Sicurezza
  4. Cerca la sezione denominata Certificati e premi il tasto Mostra certificati…
  5. Nella scheda Certificati Personali premi il tasto Importa…
  6. Seleziona il file .pfx che hai scaricato poco fa e premi il tasto Apri
  7. Firefox ti chiederà di inserire la password per completare l’installazione del certficato
  8. Il certificato comparirà nell’elenco dei certificati personali

Installare il certificato digitale su iPhone, iPad e Android

L’installazione del certificato digitale sullo smartphone è una procedura un tantino avanzata. Bisogna aver pazienza e seguire scrupolosamente le nostre indicazioni.

Installare il certificato su Android

È consigliabile utilizzare Google Chrome sul proprio smartphone Android per accedere ad Alloggiati web. Ecco come fare per installare il certificato:

  1. Genera (se necessario) e scarica il certificato alloggiati web sul tuo smartphone, come illustrato sopra
  2. Installa l’applicazione File Manager di ZenUI, ASUS Computer Inc.
  3. Apri l’applicazione File Manager e visita la cartella Downloads
  4. Apri il file .pfx che hai appena scaricato ed inserisci la password del certificato alloggiati web
  5. Se vuoi, dai un nome al tuo certificato e poi premi il tasto Salva
Installare il certificato su iPhone e iPad

La procedura di installazione del certificato alloggiati web su iPhone e iPad è molto simile a quella utilizzata per Android. In questo caso, si può utilizzare Safari per scaricare il file. Ecco come fare:

  1. Genera (se necessario) e scarica il file utilizzando Safari, come illustrato sopra
  2. Si aprirà automaticamente una finestra di installazione del certificato
  3. Premi il tasto avanti fino a quando non ti verrà richiesto il passcode (se lo hai impostato)
  4. Inserisci la password del certificato quando ti verrà richiesta e premi il tasto Avanti

Accesso ad Alloggiati web


Nota bene: I browser ufficialmente supportati dal Portale Alloggiati sono Internet Explorer 11 oppure Mozilla Firefox, mentre Chrome non è più ufficialmente supportato.

Sarai felice di sapere che finora abbiamo visto la parte più semplice che riguarda il portale Alloggiati. In confronto a richiedere le credenziali, generare ed installare il certificato su PC e smartphone, effettuare l’accesso ad Alloggiati web è la cosa più difficile in assoluto!

Accesso dal PC

Segui esattamente questi step e, con un po’ di fortuna, riuscirai ad accedere ad AlloggiatiWeb dal tuo PC, Mac, Android, iPhone e iPad. Cominciamo!

Utilizzando il browser Firefox

Ricordati che prima di accedere al Portale Alloggiati, dovrai aver già installato il certificato seguendo le istruzioni qui sopra.

Se utilizzi Mac vuoi usare Firefox per accedere ad alloggiatiweb, segui scrupolosamente questi step:

  1. Installa il certificato su Firefox seguendo le istruzioni che trovi sopra
  2. Visita il Portale Alloggiati visitando questo link: https://alloggiatiweb.poliziadistato.it/PortaleAlloggiati/
  3. Seleziona il menu Accesso e poi Italiano
  4. Scorri verso il basso e premi il tasto Area di Lavoro
  5. Dovresti visualizzare una finestra di scelta del certificato
  6. Seleziona il certificato che vuoi utilizzare e attendi
  7. Dovresti visualizzare la pagina di login dove inserire username e password
  8. Inserisci username e password e premi il tasto accedi
  9. Ce l’hai fatta!

Se utilizzi Windows vuoi usare Firefox per entrare in Alloggiati Web, segui questi step:

  1. Installa il certificato su Firefox seguendo le istruzioni che trovi sopra
  2. Visita il Portale visitando questo link: https://alloggiatiweb.poliziadistato.it/PortaleAlloggiati/
  3. Seleziona il menu Accesso e poi Italiano
  4. Scorri verso il basso e premi il tasto Area di Lavoro
  5. Dovresti visualizzare una finestra di scelta del certificato
  6. Seleziona il certificato che vuoi utilizzare e attendi
  7. Dovresti visualizzare la pagina di login dove inserire username e password
  8. Inserisci username e password e premi il tasto accedi
  9. Ce l’hai fatta!
Utilizzando il browser Google Chrome

Ricordati che Se prima di accedere ad Alloggiati Web, dovrai aver già installato il certificato seguendo le istruzioni qui sopra.

Se utilizzi Mac vuoi usare Google Chrome, segui scrupolosamente questi step:

  1. Installa il certificato su Firefox seguendo le istruzioni che trovi sopra
  2. Visita il Portale Alloggiati visitando questo link: https://alloggiatiweb.poliziadistato.it/PortaleAlloggiati/
  3. Seleziona il menu Accesso e poi Italiano
  4. Scorri verso il basso e premi il tasto Area di Lavoro
  5. Dovresti visualizzare una finestra di scelta del certificato
  6. Seleziona il certificato che vuoi utilizzare e attendi
  7. Dovresti visualizzare la pagina di login dove inserire username e password
  8. Inserisci username e password e premi il tasto accedi
  9. Ce l’hai fatta!

Se utilizzi Windows vuoi usare Google Chrome per entrare in Alloggiati Web, segui questi step:

  1. Installa il certificato su Firefox seguendo le istruzioni che trovi sopra
  2. Visita il Portale Alloggiati visitando questo link: https://alloggiatiweb.poliziadistato.it/PortaleAlloggiati/
  3. Seleziona il menu Accesso e poi Italiano
  4. Scorri verso il basso e premi il tasto Area di Lavoro
  5. Dovresti visualizzare una finestra di scelta del certificato
  6. Seleziona il certificato che vuoi utilizzare e attendi
  7. Dovresti visualizzare la pagina di login dove inserire username e password
  8. Inserisci username e password e premi il tasto accedi
  9. Ce l’hai fatta!

Effettuare l’accesso ad Alloggiati Web da Android, iPhone e iPad


Se sei riuscito ad installare il certificato seguendo le indicazioni riportate sopra, seguendo queste indicazioni e utilizzando preferibilmente il browser Chrome o Safari:

  1. Visita il Portale Alloggiati visitando questo link: https://alloggiatiweb.poliziadistato.it/PortaleAlloggiati/
  2. Scegli il menù Accesso e poi Italiano
  3. Scorri in fondo alla pagina e premi il tasto Area di Lavoro
  4. Visualizzerai una finestra di scelta del certificato
  5. Seleziona il certificato che vuoi utilizzare e continua
  6. Visualizzerai la pagina di login
  7. Inserisci username e password e premi il tasto Accedi

Registrare gli ospiti sul portale Alloggiati Web


Vediamo le modalità di invio previste e come utilizzare l’interfaccia del portale per registrare gli ospiti.

Se sei arrivato fin qui, vuol dire che sei riuscito ad accedere al tuo account alloggiati web e vuoi imparare ad utilizzare la sua interfaccia grafica per l’invio delle schedine alloggiati.

Devi sapere che il servizio alloggiati prevede due modalità di registrazione degli ospiti:

  1. Inserimento On-Line
  2. Invio File txt

Inserimento On-Line

La Polizia di Stato ha predisposto un’interfaccia per l’inserimento manuale delle schedine alloggiati da utilizzare al momento del check-in.

A differenza della modalità Invio File txt, di cui parleremo più avanti, l’inserimento online ti permette di registrare manualmente un ospite singolo oppure un gruppo di ospiti (tutti i dati degli ospiti) e di effettuare una comunicazione immediata. Vediamo come funziona il portale alloggiati:

  1. Dopo aver effettuato l’accesso, visualizzerai una schermata simile a questa
  2. Come puoi vedere nell’immagine, il menù laterale sinistro presenta alcune opzioni. Vogliamo registrare i dati degli ospiti, quindi selezioniamo la voce Inserimento On-Line
  3. Comparirà la schermata dove potrai inserire i dati del primo ospite:

    Di seguito la spiegazione di tutti i campi che compongono i dati degli ospiti delle schedine alloggiati:
    • Data di arrivo: è la data di arrivo dell’ospite; puoi scegliere solo fra ‘Ieri’ oppure ‘Oggi’ in quanto la legge stabilisce che i dati debbano essere inviati tempestivamente e comunque non oltre le 24 ore dall’arrivo
    • Permanenza: giorni di permanenza dell’ospite; massimo 30
    • Tipo: indica la tipologia dell’ospite. Può essere:
      • Ospite singolo
      • Capo Famiglia: l’ospite a cui fanno riferimento gli altri componenti di una famiglia. I dati degli altri ospiti verranno richiesti in seguito
      • Capo Gruppo: l’ospite a cui fanno riferimento gli altri componenti di un gruppo. Come per il Capo Famiglia, le generalità degli altri componenti verranno richiesti in seguito
    • Sesso: puoi scegliere fra Maschio e Femmina
    • Cognome e Nome: il nome completo dell’ospite
    • Data di nascita: puoi inserirla digitando ad esempio ’27/01/1990′ oppure utilizzando il calendario che si aprirà cliccando sull’apposita icona
    • Cittadinanza: è il campo dove andrai ad inserire la nazionalità dell’ospite così come riportata sul suo documento; inserisci le prime lettere per attivare la funzionalità di ricerca e poi seleziona il paese desiderato
    • Luogo di Nascita: digita le prime lettere del nome del paese per iniziare la ricerca e poi seleziona con il click del mouse; per gli ospiti nati in Italia, dovrai inserire anche il comune di nascita
    • Documento: è il campo dove inserirai il tipo di documento esibito dal tuo ospite; le opzioni sono molteplici, ad esempio: Passaporto Ordinario, Carta di Identità, Patente di Guida e molti altri
    • Numero: qui dovrai inserire il numero del documento
    • Luogo di rilascio: come per il luogo di nascita, inserisci le prime lettere per iniziare la ricerca e poi seleziona il paese con il click del mouse; per documenti rilasciati in Italia, dovrai indicare il comune di rilascio
  4. Premi il tasto Avanti e correggi eventuali errori segnalati sulle schedine alloggiati
  5. Se hai registrato un Capo Famiglia o un Capo Gruppo visualizzerai una schermata di questo tipo:

    Qui è possibile registrare gli altri componenti del gruppo. Vengono richiesti solo alcuni dati: Permanenza, Cognome, Nome, Data di Nascita, Sesso, Cittadinanza, Luogo di Nascita.
    Inserisci tutti i dati e premi il tasto Inserisci Ospite. L’elenco sulla destra si aggiornerà man mano che andrai ad inserire nuove schedine alloggiati. Quando hai finito, premi il tasto Avanti
  6. Ecco finalmente la schermata finale prima dell’invio effettivo delle schedine:

    La schermata di riepilogo ti permette di visualizzare tutti gli ospiti che hai registrato, prima di convalidare l’invio.
    Premi il tasto Invia per confermare le schedine alloggiati
  7. Se l’invio è andato a buon fine, visualizzerai un messaggio simile a questo:

Invio File txt

La modalità di registrazione denominata Invio File txt è pensata per agevolare quei gestori che accolgono giornalmente decine, in alcuni casi centinaia, di ospiti.

Questa modalità infatti, è stata prevista per rendere possibile l’integrazione con un software gestionale. È possibile quindi caricare un file in formato .txt precedentemente esportato dal proprio sistema di gestione delle prenotazioni contenente tutti le schedine alloggiati del giorno. Come avrai intuito, questa modalità ti permette di risparmiare tanto tempo!
La maggior parte dei gestionali che prevedono questa integrazione richiedono di esportare e importare manualmente il file txt. Solo alcuni software (ad esempio: MyMaison) effettuano l’invio automatico delle schedine alloggiati.

Vediamo come funziona il portale alloggiati riguardo la procedura manuale di invio del file:

  1. Esporta il file txt dal tuo gestionale seguendo le indicazioni fornite dal software
  2. Accedi al portale alloggiati
  3. Visita la sezione Invio File nel menù laterale sinistro
  4. La schermata che visualizzerai è simile a questa:

    Premi il tasto Sfoglia… e seleziona il file txt precedentemente esportato e scaricato dal gestionale contenente le schedine alloggiati. Premi il tasto Elabora
  5. Se l’elaborazione andrà a buon fine, visualizzerai una schermata con un messaggio di questo tipo:

    Premi il tasto Invia per confermare ed inviare le schedine alloggiati
  6. Se la procedura rileva degli errori, il sistema restituisce un elenco dettagliato di ciò che va corretto:

    A questo punto hai due opzioni:
    1. Inviare le schedine alloggiati corrette subito e correggere gli errori successivamente
    2. Annullare l’operazione, correggere i dati degli ospiti sul tuo gestionale e riprovare da capo tornando al punto 1 di questa guida

Scaricare le ricevute d’invio


Devi sapere che il giorno successivo ad ogni invio effettuato sul portale Alloggiati viene emessa automaticamente una ricevuta digitale che attesta appunto l’avvenuta comunicazione.

Per legge, queste ricevute digitali vanno conservate per ben 5 anni! In aggiunta, le ricevute emesse, rimangono sul servizio Alloggiati soltanto per 30 giorni. Dopodiché scompaiono.
Nota: le ricevute vanno conservate in formato digitale e non cartaceo (stampate) in quanto contengono una firma digitale speciale del servizio alloggiati che ne attesta l’autenticità.

Vediamo dove trovare le ricevute all’interno del tuo account e come scaricarle:

  1. Accedi al portale utilizzando le tue credenziali
  2. Visita la sezione Gestione Ricevute dal menù laterale sinistro
  3. Al suo interno troverai una tabella contenente tutte le ricevute emesse dal sistema del servizio alloggiati:

    Premi il tasto a destra per scaricare una ricevuta
  4. Conserva il file .pdf che hai appena scaricato sul tuo computer, su un supporto di memoria esterno oppure su un servizio di file storage (Dropbox, Google Drive, Amazon Drive)

Leggi anche le domande più frequenti su Alloggiati Web

Cosa fare se il Portale Alloggiati non funziona


Il Decreto Ministeriale dice che:

Nei casi in cui sussistano problematiche di natura tecnica al
sistema web che impediscano la trasmissione secondo le modalita’
previste al precedente art. 2, la comunicazione delle generalita’ dei
soggetti alloggiati e’ effettuata mediante trasmissione a mezzo fax
ovvero tramite posta elettronica certificata alla questura
territorialmente competente.
Ecco cosa devi fare:
  1. Recupera l’indirizzo PEC o il numero Fax della Questura della tua zona sul sito della Polizia di Stato.
  2. Esporta o stampa le generalità dei tuoi ospiti dal tuo Gestionale (leggi più sotto come puoi farlo su My Maison).
  3. Invia una PEC (dal tuo indirizzo di posta elettronica certificata!) alla Questura territorialmente competente segnalando il disservizio. Ricordati di allegare il file TXT che hai scaricato dal tuo Gestionale e di indicare il nome della Struttura, del proprietario e il tuo username AlloggiatiWeb.
  4. Se hai scelto il Fax, invia la stampa del file TXT precedentemente stampato insieme ad una pagina introduttiva contenente i dati della tua Struttura.

Se hai registrato i tuoi ospiti su My Maison, segui queste istruzioni per esportare il file TXT:

  1. Accedi al tuo account My Maison
  2. Visita la sezione di Esportazione
  3. Selezione AlloggiatiWeb come tipologia di esportazione
  4. Seleziona le credenziali per le quali stai effettuando l’esportazione
  5. Seleziona il periodo. Esempio: 26/02/2018 – 26/02/2018 per esportare soltanto gli ospiti arrivati il giorno 26 Febbraio.
  6. Premi il tasto Esporta

Domande frequenti:

  • D: Posso inviare una mail dal mio indirizzo di posta NON certificata?
    R: Perchè abbia valore legale, la mail deve essere inviata dal tuo indirizzo PEC per 2 motivi:
    1) L’indirizzo della Questura potrebbe non essere abilitato alla ricezione di posta NON certificata.
    2) Utilizzando una mail normale, non è possibile avere conferma di accettazione e ricezione del messaggio e quindi il tuo messaggio non avrebbe valore legale.
  • D: Ho inviato la mail PEC, come faccio ad indicare su My Maison che l’invio è stato effettuato?
    R: Se vuoi aggiornare lo stato delle schedine dei tuoi ospiti su My Maison, scrivici in Chat e provvederemo ad aggiornarlo manualmente per te.

 

Riferimenti normativi Rif. c.1,2 art.109 T.U.L.P.S. – artt. 1,2 D.M. 07/01/2013)

Articolo aggiornato al 2021.